Una guerra paradossale

Dall’articolo per il mio blog de L’AntiDiplomatico “Mondo e Psicologia”:

È spesso difficile mettere in discussione figure socialmente legittimate e autorevoli: ministri, politici, personaggi pubblici e dello spettacolo che, prestando il fianco a un rovesciamento della realtà, a partire da negazioni, occultamenti e mistificazioni, contribuiscono alla formazione di una realtà paradossale, cui ci si sottomette inconsapevolmente”.

Per leggere l’intero articolo: LINK

Una guerra paradossale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
× Whatsapp