Riflessioni sul tema del politicamente corretto e delle diseguaglianze sociali

Dall’articolo per il mio blog de L’AntiDiplomatico “Mondo e Psicologia”-

!Dall’iniziale rischio di delegittimazione all’attuale stato di strumentalizzazione della rivolta per George Floyd.

La protesta nata a Minneapolis è apparsa caotica per giorni, priva di una propria “coscienza”.
L’auspicio era che da essa emergesse un’intellighenzia militante con la capacità di darle una consapevolezza strutturata in obiettivi e contenuti, all’interno di una lotta per un mondo più giusto (…).
Nell’onda impetuosa della protesta è emerso invece il tentacolo politico più pericoloso, quello che ha strumentalizzato la vicenda nel peggiore dei modi (…).!

Per leggere l’intero articolo: LINK

Riflessioni sul tema del politicamente corretto e delle diseguaglianze sociali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
× Whatsapp